user_mobilelogo

Orari S.Messe

Lun. Mer.

Ven. Sab.

Domenica

8.30

18.30

8.30

11.00

18.30

Don Gianpaolo - Diac. Alessio

DonGiampaoloS2

alessio2B

Orari Segreteria

Lun.

Gio.

Mar. Mer. Ven.

Sab. 

 9.00-11.00

Chiuso

16.00-18.00

10.00-12.00

solo per via telefonica o via mail

PozzoCHI SIAMO

La parrocchia di Pozzo Strada ha una lunga storia: ci sono notizie di un insediamento religioso già nel 980.d.C, dunque, più di mille anni! L'insediamento si trovava nei pressi di un pozzo al quale si abbeveravano uomini e animali in transito su quella che sarebbe poi diventata la Via Francigena. Una sosta, un po di ristoro dalle fatiche del viaggio e, magari, una parola di conforto prima di ripartire. Può far sorridere la leggenda del cieco di Briançon che intorno al 1104, proprio a Puteum Stratae (Pozzo Strada, appunto), avrebbe riacquistato temporaneamente  la vista per individuare il luogo dove si sarebbe trovato un quadro di Maria, ma resta il fatto che la leggenda parla di un luogo reale... Allora ben conosciuto.

Nel tempo, si può dire, le cose non sono molto cambiate: la parrocchia è sempre un punto di ristoro e conforto spirituale per i viandanti  del 21° secolo.  E il pozzo esiste ancora!

News dalla Parrocchia

Letture

  • [2021-04-11] At 4, 32-35; Sal.117; 1 Gv 5, 1-6; Gv 20, 19-31.
    La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: «Pace a voi!». Detto questo, mostrò loro le mani e il fianco. E i discepoli gioirono al vedere il...
  • [2021-04-12] At 4, 23-31; Sal.2; Gv 3, 1-8.
    Vi era tra i farisei un uomo di nome Nicodèmo, uno dei capi dei Giudei. Costui andò da Gesù, di notte, e gli disse: «Rabbì, sappiamo che sei venuto da Dio come maestro; nessuno infatti può compiere questi segni che tu compi, se Dio non è con lui». Gli rispose Gesù: «In verità, in verità...

Commento

  • [2021-04-11] Beati quelli che non hanno visto e hanno creduto.
    Le piaghe alle mani e al costato identificano Gesù e lo fanno riconoscere nel suo primo saluto alla comunità dei discepoli, ancora timorosa e sbigottita. Certamente la fede nella risurrezione fa fatica a prendere consistenza. E' una verità inimmaginabile per la mente umana. E' l'evento che completerà la nuova creazione, che Gesù è venuto a costituire per l'umanità. Allora è plausibile ritrovarci anche noi dalla parte di Tommaso all'annuncio degli altri: "Abbiamo visto il Signore"....
  • [2021-04-12] Se non nasci dall'Alto...
    L'incontro tra Gesù e Nicodemo, che seguiremo quasi a puntate in questa settimana, mette in luce due cose inseparabili: il dono della vita celeste attraverso la morte e risurrezione di Gesù e l'acquisto della salvezza da parte di ogni uomo mediante il Battesimo. L'evangelista san Giovanni chiama Nicodemo "un'autorità fra i giudei", cioè membro del Sinedrio. Non è soltanto un giudeo pio, buon conoscitore della Legge: è soprattutto un "maestro d'Israele". Gesù ha di fronte un uomo...

Santi

Parrocchia NATIVITA' di MARIA VERGINE     

Via Bardonecchia 161     10141 Torino - Italia   Segnaposto1

Tel +39 0117790560    Fax +39 0117728526

Email1 parr.nativita.maria@diocesi.torino.it     webwww.nativitamariavergine.it

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.