user_mobilelogo

Orari S.Messe

Lun. Mer.

Ven. Sab.

Domenica

8.30

18.30

8.30

11.00

18.30

Don Gianpaolo - Diac. Alessio

DonGiampaoloS2

alessio2B

Orari Segreteria

Lun.

Gio.

Mar. Mer. Ven.

Sab. 

 9.00-11.00

Chiuso

16.00-18.00

10.00-12.00

solo per via telefonica o via mail

PozzoCHI SIAMO

La parrocchia di Pozzo Strada ha una lunga storia: ci sono notizie di un insediamento religioso già nel 980.d.C, dunque, più di mille anni! L'insediamento si trovava nei pressi di un pozzo al quale si abbeveravano uomini e animali in transito su quella che sarebbe poi diventata la Via Francigena. Una sosta, un po di ristoro dalle fatiche del viaggio e, magari, una parola di conforto prima di ripartire. Può far sorridere la leggenda del cieco di Briançon che intorno al 1104, proprio a Puteum Stratae (Pozzo Strada, appunto), avrebbe riacquistato temporaneamente  la vista per individuare il luogo dove si sarebbe trovato un quadro di Maria, ma resta il fatto che la leggenda parla di un luogo reale... Allora ben conosciuto.

Nel tempo, si può dire, le cose non sono molto cambiate: la parrocchia è sempre un punto di ristoro e conforto spirituale per i viandanti  del 21° secolo.  E il pozzo esiste ancora!

Festa Anniversari Matrimonio

Domenica 20 giugno 2021  -  S. Messa ore 11.00

Ci uniremo in un momento di preghiera con le coppie che nel 2021 festeggiano un numero tradizionalmente significativo di anni di matrimonio: 1 - 5 - 10 -20 - 30 - 40 - 50...

Chi è interessato può lasciare in Segreteria nome e cognome degli sposi, anni di matrimonio e recapito telefonico.

Incontri Preparazione Matrimonio

 

E' possibile iscriversi agli incontri di Preparazione al Matrimonio o in Segreteria, oppure cliccando sul tasto e compilando il form proposto.  Sarete contattati per date e orari degli incontri.

Materiali di Scarto - Lo scarto diventa altro

“Produci, consuma, crepa”, cantava negli anni ottanta Giovanni Lindo Ferretti leader dei CCCP, con la brutalità della musica punk ci sbatteva in faccia a che cosa riduce la vita umana una certa logica economica che domina la cultura occidentale e che oggi potremmo dire globale.  Sicuramente più seria e colta, non meno dura, è l’analisi di Zygmunt Bauman...

Letture

  • [2021-09-12] Is 50, 5-9; Sal.114; Gc 2, 14-18; Mc 8, 27-35.
    In quel tempo, Gesù partì con i suoi discepoli verso i villaggi intorno a Cesarèa di Filippo, e per la strada interrogava i suoi discepoli dicendo: "La gente, chi dice che io sia?". Ed essi gli risposero: "Giovanni il Battista; altri dicono Elìa e altri uno dei profeti". Ed egli domandava loro:...
  • [2021-09-13] 1 Tm 2, 1-8; Sal.27; Lc 7, 1-10.
    In quel tempo, Gesù, quando ebbe terminato di rivolgere tutte le sue parole al popolo che stava in ascolto, entrò in Cafàrnao. Il servo di un centurione era ammalato e stava per morire. Il centurione l'aveva molto caro. Perciò, avendo udito parlare di Gesù, gli mandò alcuni anziani dei Giudei...

Commento

  • [2021-09-12] La professione di fede di Pietro.
    Al centro del suo Vangelo, san Marco pone l'episodio fondamentale della professione di fede di Pietro. Gesù ha finito la sua prima parte della missione per rivolgersi verso Gerusalemme dove lo attende non la gloria umana, ma la crocifissione e la morte. Gesù vuol accertarsi del grado di preparazione dei suoi discepoli, soprattutto di Pietro che ha posto a capo della sua futura Chiesa. Con queste premesse è possibile leggere i chiaroscuri che ci presenta il brano evangelico. Com'è possibile...
  • [2021-09-13] Neanche in Israele ho trovato una fede così grande.
    Una serie di relazioni, che possono avere del sorprendente, si intrecciano nell'episodio che ci propone la liturgia odierna. Si narra di un miracolo di Gesù; uno dei tanti, potremmo dire. Eppure in esso troviamo qualcosa di diverso, di speciale. Non possiamo dimenticare che Gesù, comunque opera sempre nel rispetto di chi gli sta davanti; ogni suo gesto, ogni parola assume significati che risuonano sempre in modo personale. Oggi, il centro è nella figura del centurione, pagano e romano che...

Parrocchia NATIVITA' di MARIA VERGINE     

Via Bardonecchia 161     10141 Torino - Italia   Segnaposto1

Tel +39 0117790560    Fax +39 0117728526

Email1 parr.nativita.maria@diocesi.torino.it     webwww.nativitamariavergine.it

We use cookies on our website. Some of them are essential for the operation of the site, while others help us to improve this site and the user experience (tracking cookies). You can decide for yourself whether you want to allow cookies or not. Please note that if you reject them, you may not be able to use all the functionalities of the site.